Ufficiali Superiori - ANArtI Firenze

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ufficiali Superiori

Cenni storici > Uniformi
DISTINTIVI DI GRADO PER UFFICIALI SUPERIORI

I distintivi di grado attualmente in uso, adottati negli anni '70, furono studiati appositamente per facilitare 1'applicazione o il distacco dei medesimi in tutte le operazioni di manutenzione delle divise. I gradi si ispiravano a modelli inglesi.
In precedenza il grado di Ufficiale Superiore veniva indicato oltre che dalle stellette, da un gallone dorato che bordava il limite interno delle spalline. L'applicazione di detto gallone comportava lU1 intervento sartoriale .. Pertanto si decise di sostituire detto gallone con la corona turrita repubblicana.
Possiamo considerare questo simbolo  squisitamente repubblicano in quanto già agli albori del nuovo Stato Italiano, la Commissione incaricata di studiarne l'emblema lo indicava tra i canoni guida da seguire per approntare i bozzetti che: l'elemento principale nel centro dello stemma fosse "una cinta turrita con porta aperta che avesse forma di corona". La corona turrita comparve di conseguenza su numerosi bozzetti proposti alI'Assemblea Costituente prima che fosse scelto l'attuale simbolo. Inoltre questo simbolo è sempre stato utilizzato nelle simbologie delle istituzioni nazionali quando si è trattato di sostituire la corona monarchica, come ad esempio, sull'aquila simbolo del Pilota Militare, sullo stemma dei Corazzieri, sui fregi da Berretto dell' Aeronautica e della Marina Militare, del Corpo di Amministrazione, di Commissariato e Tecnico.



 
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu